Inter e Lazio, bruschi stop in ottica Scudetto

151
Inter

La ventisettesima giornata del campionato di Serie A, la prima “completa” dopo il lungo stop dell’emergenza coronavirus, pare aver riscritto nuovamente le sorti del torneo circa le zone di alta classifica. Nonostante le difficoltà certificate anche in Coppa Italia, la Juventus ha infatti rinsaldato le proprie ambizioni al titolo, complici gli stop di Inter e Lazio: i nerazzurri sono stati clamorosamente fermati sul 3 – 3 dal Sassuolo, al termine di un match ricco di ribaltoni e colpi di scena. I biancocelesti sono stati addirittura sconfitti, peraltro in rimonta, dalla temibile Atalanta di Gasperini. Clamorosa la Dea, che grazie a questo 3 – 2 cementifica il quarto posto, e con 77 gol realizzati vanta di gran lunga il miglior attacco di tutto il torneo.

InterProve di fuga quindi per la Juventus, che vola a +4 sulla Lazio, e a +8 sull’ Inter. La squadra di Conte, in particolare, con un simile ritardo sembra essere oramai tagliata fuori dalla corsa titolata. Nell’altra gara della serata, altra rimonta vincente, stavolta per l’altra formazione capitolina: la Roma, che di fronte all’ex tecnico Claudio Ranieri riesce a ribaltare l’iniziale vantaggio di Gabbiadini grazie a una doppietta di Edin Dzeko. Vittoria importantissima per i giallorossi in ottica Europa League, che possono così difendere l’assalto del Milan.