Juventus, con la Lazio il crocevia decisivo per lo Scudetto

178
Juventus

La trentaquattresima giornata del campionato di Serie A potrebbe rappresentare uno snodo assolutamente cruciale per l’assegnazione dello Scudetto. I riflettori, naturalmente, saranno puntati sull’Allianz Stadium di Torino, allorché la Juventus capolista ospiterà la Lazio di Simone Inzaghi. Diversamente dalla situazione pre-lockdown, i biancocelesti non sono più una concreta minaccia per i bianconeri: Immobile e compagni hanno collezionato risultati e prestazioni molto deludenti nelle ultime uscite, abbandonando quelle ambizioni titolate che a giugno parevano molto credibili. Ma anche la Juventus, nel frattempo, è crollata: Maurizio Sarri sembra non avere più in pugno la squadra, e la volata Scudetto, che pareva prossima all’archiviazione, si è clamorosamente riaperta.

JuventusEcco perché, nonostante tutto, per i bianconeri la partita con la Lazio può davvero valere il titolo. Una vittoria ripristinerebbe l’autorità e l’umore juventini, ricacciando indietro gli assalti di Inter e Atalanta e avvicinando in maniera sensibile il nono tricolore consecutivo. Ma se la società piemontese dovesse inciampare anche sulle aquile capitoline, la panchina già traballante di Maurizio Sarri potrebbe cadere definitivamente, certificando la crisi bianconera e lanciando un assist imperdibile per Inter e Atalanta. Nonostante la Lazio, insomma, pare avere ormai perduto di vista la vetta della classifica, la contesa dello Stadium potrebbe rivelarsi determinante.