Buffon, Hummels e… quando il campione ritorna

92
Buffon

Nel corso di questi ultimi anni, le sessioni di calciomercato si sono talvolta trasformate in delle sliding doors a dir poco clamorose, e non di rado abbiamo assistito ad alcuni comeback inaspettati. E in queste settimane, in effetti, il trend si è ripetuto ancora una volta, registrando diversi nomi anche di primo livello che hanno deciso di tornare indietro. Con ogni probabilità, fino a questo momento, a destare la maggior sorpresa è stato il rientro di Gianluigi Buffon alla Juventus. Dopo appena una stagione al Paris Saint Germain, il portierone quarantunenne, svincolatosi, è stato richiamato dalla Vecchia Signora. Un rapporto, quindi, che riprenderà da dove si era interrotto.

BuffonCome Buffon, anche Mats Hummels non è riuscito a resistere al richiamo del Borussia Dortmund. Il difensore tedesco aveva già militato presso i gialloneri dal 2008 al 2016, prima di accettare la corte del Bayern Monaco. Tre stagioni in Baviera tra alti e bassi, tuttavia, hanno convinto il roccioso centrale a fare marcia indietro. Una sorte che ben presto potrebbe toccare anche al brasiliano Neymar, protagonista del più costoso trasferimento della storia del calcio: ben 222 milioni di euro per passare dal Barcellona al Paris Saint Germain. In Francia però l’attaccante sudamericano, spesso controverso anche fuori dal campo, non sembra essersi ambientato, e vorrebbe riunirsi ai blaugrana. Il club spagnolo, dal canto suo, lo riabbraccerebbe volentieri. Solo il tempo ci dirà se la cosa sarà fattibile.