Supercoppa Italiana, vince la Lazio contro la Juve

93
Supercoppa Italia

Nella cornice dell’Arabia Saudita, la Lazio replica il punteggio realizzato in campionato e torna a vincere la Supercoppa Italiana. La Juventus, superata per 3 – 1, si è dovuta arrendere ancora una volta ai biancocelesti, fin qui protagonisti di una stagione a dir poco sensazionale, e capaci di prendersi persino il primo trofeo dell’annata. Palpabile la delusione per i bianconeri, tuttavia autori di una prestazione sottotono, pur con la presenza in campo dell’ormai celebre tridente ribattezzato “Dygualdo”.

Supercoppa ItaliaTroppo isolato infatti Gonzalo Higuain, peraltro sostituito nel corso del secondo tempo in favore del gallese Aaron Ramsey. Troppo poco incisivo Cristiano Ronaldo, che pure aveva ispirato il momentaneo ed illusorio pareggio di Paulo Dybala con uno dei pochi tiri in porta effettuati durante il match dalla Vecchia Signora. Dall’altra parte, invece, pur a fronte di un momento un po’ opaco da parte del bomberissimo Ciro Immobile, le cose funzionano a meraviglia. E così, a tramortire la Juventus sono stati i colpi di Luis Alberto (il “vero” acquisto della Lazio in questa stagione), capitan Lulic e Cataldi, che ha chiuso i conti nel recupero con una splendida punizione.

Per la Lazio, si tratta della quinta affermazione nella storia della Supercoppa Italiana, la terza nel corso dell’ultimo decennio. La Juventus, che deteneva il trofeo, vede invece svanire il primo titolo della stagione.