Messi, l’ Inter ci prova, tra suggestioni e Lautaro

96
Leo Messi Barcellona

In un momento storico in cui il motore del calcio è fermo, e le varie leghe stanno cercando di capire se esistano delle possibilità effettive per ripartire, a muoversi è soprattutto il microcosmo del mercato. Molte società stanno approfittando dello stop forzato per trovare margini di trattative, per puntellare le rispettive rose e per testare la disponibilità di questo o quel calciatore. L’ Inter, che già durante la scossa estate fu protagonista di una grande campagna acquisti di rafforzamento, cercherà di riprovarci nei prossimi mesi. E, a sorpresa, le voci che vorrebbero il club nerazzurro interessato nientemeno che a Leo Messi, paiono nascondere un fondo di verità.

Leo Messi BarcellonaLionel Messi, insieme a Cristiano Ronaldo, è stato certamente il calciatore più dominante dell’ultimo quindicennio calcistico. La Pulce argentina, che in carriera ha conquistato il Pallone d’Oro per sei volte, da qualche mese ha avuto delle frizioni con il Barcellona. Le incomprensioni con il club catalano, il desiderio di ritrovare la competizione con l’amato/odiato rivale portoghese, e la possibilità di rimettersi in gioco presumibilmente per l’ultima volta (a giugno compirà 33 anni), potrebbero facilitare una trattativa che qualche tempo fa sarebbe sembrata impensabile. Sul piatto, l’ Inter potrebbe anche mettere Lautaro Martinez, profilo che il Barça ha già fatto sapere di apprezzare. Rimarrebbe da sciogliere il nodo contrattale, visto che Messi è uno degli sportivi più pagati al mondo.