Inter, i primi dieci anni dallo storico triplete

53
Inter

Mentre non ci sono ancora delle decisioni certe circa l’effettiva ripresa del campionato di Serie A, in casa Inter oggi è giorno di festa. Proprio il 22 maggio di dieci anni fa, infatti, i nerazzurri sbancavano il Bayern Monaco nello storico stadio Bernabeu di Madrid, conquistando la terza Champions League della loro storia. In virtù della Coppa Italia e del campionato vinti pochi giorni prima, inoltre, i meneghini conseguivano il prestigioso triplete: primo club italiano a riuscire in tale impresa, e tuttora l’unico, nonostante i tentativi di replica da parte della Juventus (che nel 2015 e nel 2017 vide sfumare l’en plein proprio all’ultimo atto).

InterSi trattò dell’apice raggiunto dall’ Inter di Mourinho, capace di dominare il calcio nostrano per un biennio di grandi successi. Il portoghese, nonostante sia rimasto sulla panchina nerazzurra per appena due stagioni, è tuttora considerato come uno degli allenatori più vincenti della storia del club: al suo attivo ha infatti due Scudetti, una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana e, soprattutto, una Champions League. Memorabile fu proprio la finale disputata a Madrid contro il Bayern, con un Diego Milito assoluto trascinatore: l’attaccante argentino, arrivato solamente nell’estate precedente dal Genoa (insieme all’oriundo Thiago Motta), si impose da subito come una delle colonne portanti della squadra, mettendo a segno la doppietta che stese i tedeschi e regalò ai nerazzurri la terza coppa dalle grandi orecchie della loro storia.